Competenze digitali e formazione: due mosse per non rimanere indietro